Manuela Piccolo

3 articoli
Manuela Piccolo
Vive e lavora tra Milano e Palermo. Organizza, gestisce e sviluppa progetti artistici e culturali. È laureata in Architettura junior al Politecnico di Torino, in Arti Visive e Studi Curatoriali alla NABA, Milano e ha conseguito un master in Digital Specialist al Sole24Ore BS. Ricerca strumenti provenienti da varie discipline, è interessata alla realizzazione di strategie di comunicazione, alla valorizzazione del patrimonio culturale e alle connessioni opera/spazio/pubblico, quindi al rapporto con la materia e con il tempo dell’azione proprio dell’arte. Nel 2019 co-fonda l’Associazione Studi e Spazi Festival con la quale organizza Walk-In Studio, che coinvolge artisti attivi a Milano che aprono i loro studi per mostre ed eventi con altri autori, creando un grande circuito di scambio e di stimoli. Per tutto il 2019 ha collaborato come assistente esecutivo con ADC – Agenziadelcontemporaneo e con FlashArt Italia. Attualmente, è project manager per l’ArchivioBoboPiccoli ed è contributor per Atp Diary e Forme Uniche. Nel Marzo 2020 ha pubblicato Indisciplinata+, edito da Postemediabooks. Nel 2021 fonda Presa Multipla.