Nesxt 2018 – Open call

Ideato e prodotto dall’Associazione ArteSera, NESXT è un progetto interdisciplinare nato nel 2016 e dedicato alla produzione artistica indipendente. Attraverso un gioco di parole a incastro progressivo, si propone al pubblico come network in divenire (NET), come futuro per un osservatorio critico e condiviso (NEXT) e come una casa aperta ove accogliere tutte le pratiche contemporanee nel campo delle arti visive (NEST).

La terza edizione del festival avrà luogo a Torino dal 30 ottobre al 4 novembre 2018, diffondendo sul territorio la propria offerta culturale. Alle realtà locali si uniranno 10 progetti indipendenti italiani, scelti attraverso una call aperta a tutti, attiva fino al 30 maggio 2018. Agli spazi selezionati verrà offerto un budget di 500 euro a sostegno della loro presenza e un luogo fisico da gestire. Il compito di scegliere le migliori proposte è affidato al comitato scientifico di NESXT, composto da Olga Gambari, Lorenzo Balbi, Serena Carbone, Pietro Gaglianò, Elena Motisi per The Independent – MAXXI, Alessandra Pioselli e Marco Scotini.

Gelateria Sogni di Ghiaccio
Jollies, Gelateria Sogni di Ghiaccio – Exhibition view, 2017 – Courtesy NESXT

Attraverso una ricca proposta di eventi, NESTX racconta uno dei fenomeni in maggiore ascesa sul piano internazionale. Spazi Indipendenti, Project Space, Spazi Autonomi, sono molti i termini attraverso i quali cercare di definire una rinnovata modalità di offerta estetica che vede coinvolti in prima persona artisti e curatori attraverso un fare che privilegia scambi e relazioni. Parte ormai fondamentale del più ampio Sistema dell’arte contemporanea, queste realtà sono il terreno in cui si agita e cresce la più aggiornata e innovativa ricerca artistica. I tempi sono ormai maturi, con budget bassi e attraverso l’utilizzo di tecnologie sempre più semplici ed economiche è possibile raccontare il mondo dei nostri giorni, i sogni, la cultura e le speranze di una generazione che sembrava dimenticata. Da momenti di crisi nascono esigenze nuove e soluzioni alternative per dare sfogo al grande bisogno di essere e comunicare. Aperta al mondo dalla raffinata prospettiva torinese, NEXST propone l’altra faccia della medaglia, non sorella minore di Artissima ma realtà differente e con pari, se non maggiore, peso culturale. In un momento in cui i ragazzi dello Stato Sociale sono passati da Radio Città Fujiko alla vittoria morale di San Remo, voi come fate, davvero, a scegliere un solo amore.

Marco Roberto Marelli

 

NESXT INDEPENDENT Art Festival

30 Ottobre – 4 Novembre 2018

Torino

Qui il link alla call di NESTX 2018

Immagine di copertina: Indipendenti da chi e da che cosa?, Artissima 2017 –  Courtesy NEXTS

 

Please follow and like us: